AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

06/05/2013

Pubbliservizi. Il 16 maggio il nuovo Tavolo di lavoro

Foto allegate: Foto 1

I rappresentanti dei sindacati, dell’azienda Pubbliservizi e della Task force della Provincia, coordinata da Totò Leotta, si riuniranno di nuovo, ma per un Tavolo ristretto, giovedì 16 maggio, alle ore 16, nella sede di Nuovaluce. Il nuovo incontro sarà utile per confrontarsi su eventuali aggiornamenti  rispetto alle azioni svolte sulla questione della Pubbliservizi spa dal commissario straordinario, Antonella Liotta, e dal Consiglio provinciale, che negli scorsi giorni ha approvato un ordine del giorno al riguardo. La vicenda della Pubbliservizi, che è una partecipata della Provincia, è resa più preoccupante a causa dell’abolizione dell’Ente. Il timore è stato però fugato dal commissario che ha dichiarato che i rapporti patrimoniali tra l’Ente Provincia e l’ente subentrante saranno regolati secondo i principi della successione tra enti pubblici.
“I consorzi o il soggetto che subentrerà – ha detto il commissario, Antonella Liotta - acquisirà  a titolo universale gli attivi e passivi dell’Ente. Fermo restando che bisogna aspettare la pronuncia della Corte Costituzionale in merito al ricorso presentato sulla legittimità della legge nazionale”.
I sindacati presenti al Tavolo di lavoro hanno chiesto di esser in futuro protagonisti delle riunioni relative a Pubbliservizi, per poter trasferire il problema all’opinione pubblica e ai rappresentanti al Parlamento.
“Continueremo ad impegnarci per assicurare la prosecuzione dell’impiego ai 400 lavoratori – ha concluso il commissario -. Essi hanno sempre garantito alla Provincia, con flessibilità, i molteplici servizi, come lo spazzamento della cenere vulcanica o della neve, a vantaggio del territorio. Investiremo a giorni del problema ANCI e UPI. E’ importante però che tutti gli attori di questo Tavolo spingano i politici verso una decisione comune. Appare strategico, in questo momento, sensibilizzare il Governo nazionale sulla necessità di un differimento dei termini di legge in modo da poter aprire una riflessione ponderata sul futuro delle società in house nelle Pubbliche amministrazioni”.
Il presidente del Consiglio provinciale, Giovanni Leonardi, che ha confermato la massima disponibilità del Consiglio, ha sottolineato che il problema di Pubbliservizi è stato a lungamente trattato e discusso con i capigruppo e con i consiglieri. “Sino alla fine del mandato saremo a servizio della comunità con l’impegno che ci ha caratterizzato negli anni. Mi auguro – ha dichiarato -  che i sottosegretari Berretta e Castiglione, deputati catanesi, si attivino prima possibile per scongiurare l’ennesima potenziale mina sociale che poterebbe scaturire dalla crisi di Pubbliservizi”.
Presenti alla riunione, oltre al segretario generale e direttore dell’Ente Francesca Ganci, alcuni consiglieri provinciali, diversi i dirigenti e i rappresentanti di: CONFSAL, Confindustria, CISL, UGIL, CGIL,UIL, Legacoop, Italia Lavoro, Multiservizi del Comune di Catania, Pubbliservizi.

Politiche del Lavoro

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it


Whistleblowing - Segnalazione Illeciti

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integritŕ in materia di contratti pubblici
  • 2 marzo 2021

    Valcorrente. Riaperta in senso unico alternato la Sp 15

    Continua...

  • 26 febbraio 2021

    Cenere vulcanica. Divieto di percorrenza ai mezzi a due ruote sulle Sp

    Continua...

  • 24 febbraio 2021

    La Biblioteca provinciale incrementa il patrimonio librario con 556 nuovi testi

    Continua...

  • 19 febbraio 2021

    Riaperti i Musei ma resteranno chiusi sabato e domenica

    Continua...

  • 19 febbraio 2021

    Viabilità Paternò, a Valcorrente chiusa strada provinciale all’altezza del ponte su S.S. 121

    Continua...

  • 17 febbraio 2021

    Viabilità, Giarre. Chiusa per due giorni la strada regia Tagliaborse-Cutula per lavori di scarifica e stesura tappetino

    Continua...

  • 14 febbraio 2021

    Cordoglio di Pogliese per la scomparsa di Orazio Pellegrino

    Continua...

  • 9 febbraio 2021

    Calatabiano. Chiuso di notte un tratto della Sp I/III, a tempo determinato

    Continua...

  • 9 febbraio 2021

    Fiumefreddo. Chiuso di notte un tratto della Sp 71/I, a tempo determinato

    Continua...

  • 8 febbraio 2021

    Viabilità, Catania. Prorogata per ulteriori sei mesi la chiusura temporanea della Sp 55

    Continua...

  • 8 febbraio 2021

    Viabilità, Paternò. Prorogata la chiusura dell’intersezione tra la Strada provinciale 77 e la statale 192

    Continua...

  • 2 febbraio 2021

    Confermato il commissario straordinario Gargano. Resterà in carica sino al 30 aprile

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1