AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

21/01/2012

Incontro sulla legalità promosso con il centro studi Parlamento della legalità e l'Accademia d'arte drammatica Giovanni Grasso

Foto allegate: Foto 1

Partire sempre dall’ottimismo di fondo per “contrapporre al puzzo del compromesso il fresco profumo della libertà”, e ancora definire i mafiosi “i carnefici di cosa loro”, raccontare aneddoti su Paolo Borsellino e Rocco Chinnici, declamare citazioni di Madre Teresa di Calcutta o della mamma del piccolo Di Matteo. È così che emoziona e commuove Nicola Mannino, presidente del Centro Studi “Parlamento Europeo della Legalità”, nel corso dell’incontro organizzato in Provincia sulla legalità dal presidente Giuseppe Castiglione. Presenti, tra gli altri, l’assessore provinciale alle Politiche Scolastiche, Salvo Licciardello, l’on. Salvo Fleres, Garante per i Diritti Fondamentali dei Detenuti della Regione Siciliana, l’on. Enzo Trantino, avvocato penalista e Nicola Costa, attore – regista e pluripremiato drammaturgo catanese che, nell’occasione, è stato insignito del titolo di Socio Onorario del Centro Studi Parlamento della Legalità per i tanti lavori teatrali intrapresi sul tema e portati avanti all’interno di scuole, università, istituti di pena e teatri di tutta Italia.
«Sono tante le iniziative condotte in Provincia in questi anni per diffondere e radicare sempre più i valori, le idee e i principi della legalità – ha affermato il presidente Giuseppe Castiglione –. Non ho mai mancato di sottolineare il mio impegno diretto e attivo in questo percorso, accanto a Nicola Mannino e soprattutto rivolto ai giovani. Vincendo tentazioni, indolenze, apatie – ha aggiunto Castiglione – si sarà vinta questa battaglia che deve vedere le istituzioni in prima fila. Per formare, informare e sorreggere quanti sono impegnati nel rendere il cammino verso la  liberazione dalla malavita e dall’illegalità quanto più breve ed efficace. Il mio auspicio – ha continuato il presidente –  è che sempre più una cultura della cooperazione all’insegna della solidarietà e della giustizia possa farsi strada dentro e fuori le aule scolastiche e accademiche, interessando in modo sempre più capillare e profondo la gioventù di questa nostra terra, tanto laboriosa e fiera quanto martoriata e ferita dalla criminalità. Per contrastarla bisogna far sentire questa nuova coscienza, nelle strade, nelle piazze, nelle scuole, e anche nei teatri. Per questo ringrazio Nicola Costa, che, con i suoi lavori, porta questo messaggio a tantissimi ragazzi». La Provincia, a tal proposito, ha finanziato con l’Accademia d’Arte Drammatica “Giovanni Grasso” di Catania, diretta dallo stesso Costa e presieduta da Antonio Di Salvatore, un progetto di teatro-legalità dal nome “Ritratto di un’Isola”, che andrà in scena a maggio. Ad annunciarlo è stato l’assessore alle Politiche Scolastiche, Salvo Licciardello, promotore dell’ iniziativa. «Ringrazio il presidente Castiglione per il suo impegno coraggioso», ha dichiarato da parte sua Nicola Costa, che contestualmente ha lanciato una provocazione: «si parla tanto in questo momento di occupazione indebita degli spazi, ma noi ci rifiutiamo di ragionare in questo modo. Ci piacerebbe, piuttosto, a me e a tutti i teatranti, ricevere dagli enti pubblici degli spazi assegnati gratuitamente e secondo logiche meritocratiche, per poterli “restituire” con formazione, intrattenimento, arte e cultura». Proposta accolta dal presidente Castiglione e dall’assessore Licciardello, che valuteranno la disponibilità degli ambienti. Particolarmente sentiti anche gli interventi degli onorevoli Fleres e Trantino. Al termine dell’incontro è stato siglato un protocollo d’intesa tra il Centro Studi Parlamento della Legalità  e l’Accademia d’Arte Drammatica “Giovanni Grasso” di Catania.

Scuole

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integritŕ in materia di contratti pubblici
  • 14 gennaio 2020

    Pranzo solidale offerto alla comunità Sant’Egidio grazie al progetto “Cuore Generoso”

    Continua...

  • 14 gennaio 2020

    Sposami continua a regalare emozioni

    Continua...

  • 12 gennaio 2020

    Sposami alza il sipario: la XVI edizione parte con un boom di presenze

    Continua...

  • 10 gennaio 2020

    Al via Sposami: domani inaugurazione della più importante vetrina sul matrimonio

    Continua...

  • 9 gennaio 2020

    Obbligo di catene o di pneumatici invernali sino al 15 aprile sulle strade di competenza provinciale

    Continua...

  • 8 gennaio 2020

    Presentata "Sposami": sabato 11 alle ore 16 l'inaugurazione

    Continua...

  • 7 gennaio 2020

    Presentazione alla stampa della XVI edizione di Sposami, dall'11 al 19 gennaio alle Ciminiere

    Continua...

  • 2 gennaio 2020

    Alle Ciminiere musei aperti il giorno dell'Epifania

    Continua...

  • 30 dicembre 2019

    Epifania, musei aperti alle Ciminiere

    Continua...

  • 24 dicembre 2019

    Musei, orari di apertura durante le festività Natalizie

    Continua...

  • 19 dicembre 2019

    Paternò. Procedura di evidenza pubblica, venduto l’ex Albergo Sicilia

    Continua...

  • 17 dicembre 2019

    Viabilità, Adrano. Chiusa temporaneamente al transito la strada provinciale 126 per lavori al piano viabile

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1