AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

23/07/2021

Caltagirone, Cine teatro Metropol. In arrivo oltre otto milioni di euro per i lavori di riqualificazione

Ammontano a 8milioni e 480mila euro i fondi destinati alla messa in sicurezza del cine-teatro Metropol di Caltagirone stanziati dal Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale. Il progetto della Città metropolitana di Catania è stato selezionato su oltre 290 proposte arrivate al Mims dagli enti locali e dalle Regioni di tutto il territorio nazionale. L’intervento proposto rientra tra gli obiettivi dell’Amministrazione per il recupero dell’immobile, e indispensabile per procedere alla riqualificazione attraverso il restauro e il miglioramento funzionale. L’immobile fu acquistato dall’allora Provincia regionale di Catania a seguito dell’espletamento del pubblico incanto in data 02/10/1998. «L’intervento rappresenta, oltre al recupero del patrimonio edilizio ed urbano di proprietà dell’Ente - ha affermato il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese – una componente vantaggiosa e competitiva sul piano economico-sociale, in quanto costituisce un’occasione in termini di crescita di posti di lavoro con conseguente ricaduta sul tessuto economico e sociale della città nel suo complesso. Un importante riconoscimento per Caltagirone atteso da anni dai cittadini e dal sindaco Gino Ioppolo. Desidero ringraziare – ha concluso Salvo Pogliese – anche i tecnici della Città metropolitana di Catania per la professionalità dimostrata e in particolare il progettista ing. Salvatore Nicastro e l’ingegnere capo dell’Ente ing. Giuseppe Galizia, responsabile unico del procedimento». La struttura, a regime, potrà svolgere un ruolo sovra comunale quale punto di riferimento per l’intero territorio nell’organizzazione di eventi o utilizzato come polo culturale. Il bacino potenziale dei fruitori è rappresentato dai comuni che in un certo senso si riconoscono, per storia e tradizione, nel centro di Caltagirone “Città della Ceramica” e “Urbs gratissima”, che sono: Castel di Iudica, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Militello in Val di Catania, Mineo, Mirabella Imbaccari, Palagonia, Ramacca, Raddusa, San Michele di Ganzaria, San Cono, Scordia eVizzini. Il comprensorio del Calatino Sud Simeto rappresenta un’area con una popolazione di circa 150mila abitanti, con una forte vocazione turistica. L’edificio nel suo complesso, si presenta a forma di parallelepipedo con due prospetti liberi: uno sul viale Principe Umberto (quello principale) e l’altro lungo la via Dante Alighieri; i due lati laterali sono in aderenza agli edifici limitrofi. L’ingresso del pubblico, considerato anche ingresso principale, è posto lungo il viale Principe Umberto. La superficie coperta è di circa 1900 mq, mentre quella complessivamente occupata raggiunge i 2.400mq. La struttura portante dell’edificio è di tipo misto: muratura e cemento armato; la sua realizzazione risale all’inizio degli anni sessanta. L’immobile allo stato attuale si presenta in condizioni di elevato degrado, sia dal punto di vista strutturale sia ambientale, a causa dei mancati interventi manutentivi rivolti alla sua conservazione. Gli interventi sono, pertanto, rivolti al recupero conservativo dell’intero organismo strutturale (si individuano interventi di consolidamento e rinforzo strutturale, adeguamento sismico), e alla messa in sicurezza degli spazi interni, secondo le rinnovate ed attuali esigenze organizzative, e al recupero ambientale. In particolare, l’ultimo aspetto rappresenta un punto di forza delle opere necessarie, in considerazione del fatto che l’intera copertura della galleria e della scena risultano realizzate in amianto. Ulteriori interventi riguardano la completa realizzazione degli impianti tecnologici, attraverso anche l’utilizzo di soluzioni “green”, quali l’impiego di fonti di energia rinnovabili, e l’efficientamento energetico per ridurre i consumi di energia primaria.

Patrimonio

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it


Whistleblowing - Segnalazione Illeciti

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integrità in materia di contratti pubblici
  • 22 settembre 2021

    Castiglione, senso unico alternato sulla Strada provinciale 7/I di collegamento con Francavilla di Sicilia

    Continua...

  • 21 settembre 2021

    Viabilità, Bronte. Chiuso sino al 31 ottobre il secondo tratto della SB “Bronte Stuara S.Venera”

    Continua...

  • 21 settembre 2021

    Viabilità, Fiumefreddo. Chiusa sino al 23 settembre la Sp 71/I per lavori su strade attraversate dal Giro di Sicilia 20...

    Continua...

  • 21 settembre 2021

    Viabilità, Passo Martino. Chiusa temporaneamente, per lavori, la Strada consortile 4

    Continua...

  • 15 settembre 2021

    Maletto, sino al 25 settembre chiuso un tratto della S.b."Viscosi Spirinella Margiogrande"

    Continua...

  • 13 settembre 2021

    Mirabella Imbaccari, sino al Primo novembre chiuso un tratto Strada provinciale 37/I

    Continua...

  • 10 settembre 2021

    Femminicidi. Iniziative del CUG della Città metropolitana di Catania

    Continua...

  • 10 settembre 2021

    I sindaci eleggono i propri rappresentanti alla Conferenza scolastica provinciale per il dimensionamento scolastico

    Continua...

  • 7 settembre 2021

    Venerdì 10 Assemblea dei sindaci per razionalizzare la rete scolastica

    Continua...

  • 1 settembre 2021

    Paternò, chiusa per due notti la strada all’altezza del passaggio a livello di Sferro

    Continua...

  • 27 agosto 2021

    Mineo, chiuso al transito per un mese un tratto della Strada provinciale 131

    Continua...

  • 26 agosto 2021

    Etna, la mattina dell’8 settembre chiusa la strada che porta al Rifugio Sapienza

    Continua...

  • 25 agosto 2021

    Licodia Eubea, per manutenzione straordinaria prosegue la temporanea chiusura della S.p. 38/III

    Continua...

  • 10 agosto 2021

    Musei chiusi il giorno di Ferragosto

    Continua...

  • 4 agosto 2021

    Biancavilla. Operazione di polizia ambientale sequestrata un’area abusiva di smaltimento di rifiuti

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1