AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

11/03/2021

Cenere vulcanica. Città metropolitana in campo per sostenere i Comuni e ripulire le strade provinciali

Con un’ordinanza, il sindaco metropolitano di Catania, Salvo Pogliese, ha dato il via libera alla classificazione delle cenere vulcanica raccolta su strada come "terra e roccia" e non come rifiuto speciale, a condizione che il 95% del materiale conferito sia appunto composto da cenere e lapilli. In sostanza, i Comuni maggiormente colpiti grazie a questo provvedimento del sindaco Pogliese potranno conferire in discarica il materiale a costi nettamente inferiori, contenendo seppure in parte i costi di rimozione e smaltimento che gli enti locali sono costretti a sopportare, con il solo onere di conferire correttamente il rifiuto vulcanico, pressoché completamente di produzione eruttiva, come residui di pulizia stradale.

“Indispensabile che il rifiuto venga smaltito correttamente – è scritto nell’ordinanza del sindaco metropolitano- senza miscelare le ceneri e i lapilli con altri inerti perche verrebbe meno l’attribuzione del codice Cer che consente un conferimento come materiale di pulizia stradale, rimosso dalle strade comunali e provinciali della Città metropolitana”.

Ma non è solo questa l’unica azione promossa dal sindaco Pogliese per alleviare i pesanti disagi che stanno gravando sui territori dei comuni pedemontani. Sin dalle prime fasi parossistiche dell’Etna, due settimane addietro, la Città metropolitana di Catania, su disposizione del sindaco metropolitano Salvo Pogliese è intervenuta, nelle strade di propria competenza, attraverso la partecipata Pubbliservizi. Quest’ultima,  non potendo agire su tutto il territorio interessato gravato dall'eccezionale fenomeno, ha dovuto incaricare ditte esterne di supporto che stanno provvedendo per conto della Città Metropolitana di Catania alla rimozione del materiale vulcanico sulle Sp ricadenti nei comuni di Viagrande, Pedara, Nicolosi, Trecastagni, Zafferana Etnea, Milo, Sant’Alfio, Giarre, Mascali, Acireale, Piedimonte Etneo, Linguaglossa, Randazzo, Maletto, Bront..   

La metodologia degli interventi delle quattro squadre dislocate sul territorio ha indicato come priorità lo sgombero delle arterie di maggior transito veicolare (Viagrande, Zafferana Etnea, Milo, Sant’Alfio) e da Nord a Sud (Santa Venerina – Stazzo), (Sant’Alfio – Mascali). Inoltre, per cercare di rendere percorribili le carreggiate della strada provinciale 92 (Nicolosi) e della Mareneve sono intervenuti gli operatori utilizzando  i mezzi spazzaneve.  Ai margini delle le strade interessate sono stati installati i cartelli con indicazione di limite di velocità e divieto ai mezzi a due ruote in caso di presenza di sabbia vulcanica. Le continue emissioni vulcaniche però al momento sono solo diminuite ma non ancora del tutto cessate,  rendendo ancora più difficile il lavoro di ripulitura.

“Queste azioni concrete che stiamo mettendo in atto –ha spiegato il sindaco Pogliese- mi rendo conto possono essere un aiuto, ma è necessario un concreto sostegno del Governo regionale che si è già espresso in tal senso e del Parlamento nazionale e regionale. I comuni vivono ordinariamente condizioni di sofferenza economiche che questa emergenza ha aggravato. E’ necessario che ognuno faccia la propria parte con scrupolo e coscienza e sono certo che anche l’Ars si pronuncerà trasversalmente agli schieramenti politici per dare sostegno ai territori interessati. Non serve rivendicare logiche di primogenitura politica di una questione che ormai ha i caratteri di una e propria emergenza e che investe i livelli istituzionali dei comuni della Città metropolitana di Catania, a cui bisogna dare una mano d’aiuto per migliorare la condizione in alcuni casi drammatica in cui si ritrovano".

Presidenza

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it


Whistleblowing - Segnalazione Illeciti

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integritŕ in materia di contratti pubblici
  • 15 aprile 2021

    Fiumefreddo, la via Vittorio Emanuele III chiusa giorno 16 per lavori in prossimità del passaggio al livello

    Continua...

  • 15 aprile 2021

    Iniziati i lavori per riasfaltare la S.p. 69/I, principale strada della Zona Industriale di Catania

    Continua...

  • 14 aprile 2021

    Ambiente. Un partenariato per salvare le biodiversità delle aree protette in Sicilia e nell’Arcipelago maltese

    Continua...

  • 12 aprile 2021

    San Gregorio, mercoledì 14 chiuso totalmente al transito il sottopasso dell’A18

    Continua...

  • 9 aprile 2021

    Piano Urbano della mobilità sostenibile. La parola ai cittadini attraverso la compilazione di un questionario pubblicato...

    Continua...

  • 31 marzo 2021

    Scordia. Il sindaco metropolitano Pogliese in visita al liceo Scientifico Ettore Majorana

    Continua...

  • 30 marzo 2021

    Edilizia scolastica, sopralluogo del sindaco metropolitano Salvo Pogliese al Polivalente di San Giovanni la Punta

    Continua...

  • 25 marzo 2021

    Auguri di Pogliese per i 1600 anni di Venezia

    Continua...

  • 25 marzo 2021

    Licodia Eubea, chiusura della S.p. 38/III sino al prossimo 6 agosto

    Continua...

  • 23 marzo 2021

    Anci e Città metropolitane a confronto per il rilancio delle attività economiche-produttive

    Continua...

  • 22 marzo 2021

    Biancavilla, sino al 26 marzo chiusura totale di un tratto della Strada provinciale 158

    Continua...

  • 22 marzo 2021

    Mascali, chiusura della Strada provinciale 65 nei giorni 25 marzo e 1 aprile

    Continua...

  • 16 marzo 2021

    17 marzo 2021: a 160 anni dall’Unità nazionale il sindaco Salvo Pogliese partecipa alla manifestazione commemorativa

    Continua...

  • 15 marzo 2021

    Chiusi sino al 6 aprile i Musei della Città metropolitana di Catania

    Continua...

  • 14 marzo 2021

    Il cordoglio di Pogliese per la scomparsa del prof. Carmelo Rapisarda, già presidente della Provincia regionale di Catan...

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1