AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

17/05/2019

Area pedemontana, due nuove linee bus AST di interconnessione rapida con il capoluogo

«La mobilità sostenibile non è una semplice enunciazione di principi ma è una realtà in continua evoluzione già avviata grazie a sinergie tra Enti e che intendiamo sviluppare ogni giorno di più», lo ha affermato il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle due nuove linee bus per il trasporto interurbano.
Speedy Bus e Rapid Bus sono i nomi identificativi delle nuove tratte che metteranno in collegamento, il primo, Pedara, Tremestieri etneo, Sant’Agata li Battiati con Catania, e viceversa; il secondo Trecastagni, San Giovanni la Punta, Sant’Agata li Battiati con il capoluogo e viceversa.
L’attivazione delle linee è prevista lunedì 20 maggio e, solo per quella data, tutte le corse della giornata delle due nuove linee saranno a titolo gratuito.
«Dobbiamo raggiungere concretamente alcuni obiettivi – ha chiarito il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese – la razionalizzazione dei trasferimenti per far decrescere il flusso di auto in città, per cominciare. I bus faranno, per ora, capolinea a Catania in piazza Giovanni XXIII, antistante la stazione centrale, ma a breve altre aree da utilizzare come “zone di scambio” dove poter fruire sia dei mezzi pubblici cittadini, sia della metropolitana. Le finalità degli interessi comuni sulla mobilità sostenibile ha trovato l’humus adatto con alcuni sindaci della cintura metropolitana che a seguito di diversi incontri utili a pianificare le varie esigenze hanno insieme all’Ast e al sostegno della Regione siciliana maturato il nuovo circuito del trasporto interurbano. Per questo voglio rivolgere particolari ringraziamenti – ha concluso Pogliese – al presidente della Regione, Nello Musumeci e all’assessore regionale Marco Falcone che hanno condiviso e supportato questo percorso».
Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Sant’Agata li Battiati Marco Rubino- , di Tremestieri etneo – Santi Rando -, l’assessore ai lavori pubblici del comune di Pedara – Salvatore Torrisi- delegato dal sindaco Antonio Fallica, il sindaco di San Giovanni la Punta – Antonino Bellia -.
«Abbiamo avviato un processo di ristrutturazione e riorganizzazione dei processi produttivi – ha detto il presidente dell’Ast, Gaetano Tafuri – per migliorare la mobilità delle linee extraurbane del territorio etneo. Il progetto che partirà lunedì ha lo scopo di accelerare i tempi di percorrenza dai paesi verso il centro città e di rispettare gli orari. I costi delle “corse” sono accessibili e competitivi; infatti, dal centro più lontano (Pedara) verso la città e viceversa il biglietto costerà complessivamente quattro euro e cinquanta. Siamo certi di fornire un servizio soddisfacente alla comunità anche sulla scorta della recente esperienza positiva del Dinamico bus che arriva a Catania da Nicolosi passando dai comuni di Mascalucia e Gravina».
Il sindaco di Sant’Agata li Battiati, Marco Rubino, ha ripetutamente sollecitato le riunioni tra Enti utili per rendere operativo il progetto che permetterà di disincentivare l’utilizzo dei mezzi privati e alleggerirà il traffico della cittadina da lui amministrata, ponendo una particolare attenzione verso gli studenti pendolari.
Santi Rando, sindaco di Tremestieri, ha affermato che questa iniziativa è una scommessa che bisogna vincere attraverso la fidelizzazione dei cittadini fornendo percorsi certi e funzionali e soprattutto nel rispetto degli orari.
Il sindaco di San Giovanni la Punta, Antonino Bellia, ha puntato l’attenzione sulla formula vincente del “fare rete” indispensabile per ottenere risultati utili alla collettività e per gestire al meglio il suo territorio caratterizzato da un grande polo commerciale e da un frequentato complesso scolastico. 
 
Catania, 17 maggio 2019 
 
 
 
 
PERCORSO Rapid Bus
CATANIA: Viale Libertà, Corso Italia, P.zza Giovanni Verga, P.zza Trento, Via Etnea, Via del Bosco, SANT’AGATA LI BATTIATI: Via Umberto, Via Roma,
S. GIOV. LA PUNTA: Via della Regione, Via Fisichelli,
TRECASTAGNI: Via Catania, Salita dei Saponari, Corso Sicilia, P.zza S. Alfio, Corso Italia, Corso Europa, Corso A. de Gasperi, Salita dei Saponari.
S. GIOV. LA PUNTA: Via Fisichelli, Via della Regione,
SANT’AGATA LI BATTIATI: Via Roma, Via Umberto,
CATANIA: Via del Bosco, Via Passo Gravina, Via Etnea, P.zza Cavour, Via Monserrato, Via V. Giuffrida, Viale Vitt. Veneto, Via Libertà, Stazione Centrale.
 
 
 
PERCORSO Speedy Bus
CATANIA: Viale Libertà, Corso Italia, P.zza Giovanni Verga, P.zza Trento, Via Etnea, Via del Bosco, SANT’AGATA LI BATTIATI: Via Umberto, Via Garibaldi,
TREMESTIERI: Via Etnea,
PIANO TREMESTIERI: Via Etnea,
PEDARA: Via Pizzo Ferro, Corso Ara di Giove, Via della Resistenza, Via Mons. Pennisi, Via E. Patti, P.zza Don Diego, Via Etnea.
PIANO TREMESTIERI: Via Etnea,
TREMESTIERI: Via Etnea,
SANT’AGATA LI BATTIATI: Via Garibaldi, Via Umberto,
CATANIA: Via del Bosco, Via Passo Gravina, Via Etnea, P.zza Cavour, Via Monserrato, Via V. Giuffrida, Viale Vitt. Veneto, Via Libertà, Stazione Centrale.
 
 

Presidenza

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Documenti :

Dettagli Bellia_Tafuri_Pogliese_Rubino_Rando.jpg

Dettagli Bellia_Tafuri_Pogliese_Rubino_Rando_1.jpg

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integritŕ in materia di contratti pubblici
  • 15 giugno 2019

    Ambiente. Alcantara operazione “Salviamo il fiume” ripuliti lunghi tratti da rifiuti e plastiche

    Continua...

  • 14 giugno 2019

    Giarre e Milo, il 22 e 23 giugno la XXI Cronoscalata Giarre-Montesalice-Milo

    Continua...

  • 13 giugno 2019

    Ciminiere, mercoledì 19 seminario formativo su “Il dissesto negli Enti locali”

    Continua...

  • 13 giugno 2019

    “Salviamo il fiume” Alcantara. Sabato 15 una task force per ripulire le aree da rifiuti e plastiche

    Continua...

  • 11 giugno 2019

    Aiccre, Regione e Città metropolitana a supporto degli Enti locali per i progetti finanziati dall’Ue

    Continua...

  • 7 giugno 2019

    Mineo, avviati i lavori di ricostruzione del cavalcavia sulla Strada statale 417

    Continua...

  • 6 giugno 2019

    Etna Comics 2019 boom di presenze nella giornata d’apertura

    Continua...

  • 5 giugno 2019

    Calatabiano S.p. 127, circolazione regolamentata nella stagione balneare nel litorale San Marco

    Continua...

  • 5 giugno 2019

    Fiumefreddo S.p. 71/I, nel periodo balneare divieto di sosta in via Marina di Cottone

    Continua...

  • 3 giugno 2019

    Paternò e Pubbliservizi. Precisazioni in risposta all'articolo apparso su La Sicilia di sabato 1 giugno

    Continua...

  • 31 maggio 2019

    Cug. Avviato progetto di raccolta differenziata per carta e plastica

    Continua...

  • 31 maggio 2019

    Dichiarazione del sindaco metropolitano Salvo Pogliese: “Si eleggano presto organi liberi consorzi e Città metropolitane...

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1