AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

TOSAP

Denuncia e versamento (incompleto in fase di costruzione)

Per le occupazioni permanenti, entro 30 giorni dalla data di rilascio dell’atto di concessione e, comunque, non oltre il 31/12, deve essere presentata apposita denuncia al Comune o alla Provincia avente diritto alla tassa. Negli stessi termini dev’essere effettuato il versamento, il cui attestato va allegato alla denuncia medesima.

Il versamento per ciascun anno solare successivo va effettuato entro il 31.12 senza necessita di presentare nuovamente la denuncia, salvo il caso di variazioni che comportino modifiche nella misura dell’imposta dovuta.

Il pagamento della Tosap deve essere effettuato con versamento su c/c postale intestato al Comune o alla Provincia o direttamente presso il concessionario incaricato, nonche tramite Modello F24 nei Comuni che hanno sottoscritto l’apposita Convenzione con l’Agenzia delle Entrate.

Per le occupazioni temporanee l’obbligo della denuncia e assolto con il pagamento della tassa e la compilazione del modulo di versamento da effettuarsi entro il termine previsto per le occupazioni stesse. Se l’importo supera 258,23 euro la tassa può essere corrisposta in 4 rate trimestrali di uguale importo, senza interessi, aventi scadenza nei mesi di gennaio, aprile, luglio ed ottobre dell’anno di riferimento del tributo.