AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto EtnaOnlineProgetto SISC

Tutti gli elementi

26/11/2018

Ciminiere. La storia dello Sbarco in Sicilia rivista da Pif

Sono passati settantacinque anni dalla liberazione della Sicilia. Evento che provocò migliaia di vittime tra militari e civili. Una storia di sofferenze ancora viva nei ricordi degli anziani, raccontata ai figli cresciuti nel boom economico, sconosciuta alle nuove generazioni di webnauti. Il progetto voluto dal sindaco metropolitano, Salvo Pogliese, teso a valorizzare il Museo dello Sbarco in Sicilia 1943, ha trovato piena adesione nel regista- attore Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, che ha colloquiato con gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori presenti all’Auditorium delle Ciminiere, nell’incontro, condotto da Ezio Costanzo, avente il tema “Narrare la Storia con il Cinema”. Oltre mille studenti, accompagnati dai docenti, hanno prima assistito alla proiezione del film “In guerra per amore”, dello stesso Pif. “La pellicola è frutto di una mia interpretazione – ha detto Pif – nata dopo aver approfondito lo studio di documenti dell’epoca, ma non è un documentario”. La trama si sviluppa sui tre assi portanti: amore, guerra, mafia. Un mix apparentemente disomogeneo che il regista ha sapientemente miscelato, senza renderlo melenso, giocando sugli equivoci e smitizzando il ruolo del mafioso locale, ponendo anche l’accento sulla strategia americana che ha arruolato diversi figli di emigrati siciliani. “A Catania avete un Museo particolare, contenitore originale di quei fatti storici – ha sottolineato Pif –. Io l’ho apprezzato e visitato diverse volte ma non nascondo il mio primo approccio affrontato con scetticismo”. Il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese, ha ringraziato gli studenti per la massiccia partecipazione e quanti si sono prodigati per la riuscita dell’evento. “La proiezione del film rientra in un progetto che abbiamo pianificato dal momento del mio insediamento per celebrare i 75 anni dall’ Operazione Husky – ha chiarito Pogliese -. Stiamo procedendo a una promozione capillare, di risonanza internazionale, per far conoscere i contenuti tematici di cui è ricco il Museo storico dello Sbarco in Sicilia 1943, ma meno conosciuto nel mondo rispetto a quello di Caen, in Normandia. Forse perché la cinematografia americana ha preferito sempre narrare le imprese del D Day. Prossimo appuntamento al Museo, tra poco più di una settimana, con l’esposizione di modellismo storico”. Il progetto, ideato dal coordinatore scientifico del Museo Storico dello Sbarco in Sicilia 1943, Ezio Costanzo, storico dell’età contemporanea, mira all’interazione tra la funzione educativa della scuola e la funzione del museo come contenitore di memoria. “Il Museo Storico dello Sbarco in Sicilia 1943, – afferma Ezio Costanzo, coordinatore scientifico del museo e consulente storico di Pif per il film “In guerra per amore” -, rappresenta una realtà di grande valore culturale e si inserisce tra i maggiori musei di storia contemporanea nel mondo. Per questa ragione è un punto di riferimento basilare non solo per gli appassionati di storia militare ma anche, e soprattutto, per giovani e studenti che vogliono approfondire la conoscenza di questo periodo storico, basilare per gli sviluppi del conflitto bellico tra Alleati e Forze dell’Asse”.

Presidenza

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Documenti :

Dettagli Auditorium_pif.jpg

Dettagli Costanzo__Pif__Pogliese.jpg

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

  • 14 dicembre 2018

    Musei, aperture durante le festività natalizie

    Continua...

  • 14 dicembre 2018

    Paternò, Albergo Sicilia. Asta pubblica per la riqualificazione e locazione dell’immobile

    Continua...

  • 13 dicembre 2018

    Mirabella Imbaccari, riaperta al transito la strada provinciale 37/I

    Continua...

  • 11 dicembre 2018

    Concluso il corso su “Le principali novità dei Codice dei contratti pubblici”

    Continua...

  • 9 dicembre 2018

    Conclusa con la premiazione la XX ed. della Mostra concorso internazionale di Modellismo storico

    Continua...

  • 8 dicembre 2018

    Domenica premiazione della XX edizione della Mostra concorso internazionale di Modellismo storico

    Continua...

  • 8 dicembre 2018

    Inaugurata la mostra di artigianato artistico “Natale ai Minoriti 2018”

    Continua...

  • 6 dicembre 2018

    L’8 e 9 dicembre la XX° edizione della Mostra concorso internazionale di Modellismo storico

    Continua...

  • 6 dicembre 2018

    Mostre. Salvo Pogliese inaugura la decima edizione di Natale ai Minoriti

    Continua...

  • 6 dicembre 2018

    Ordinanza di obbligo pneumatici invernali o di catene da neve per i veicoli che transitano sulle strade di competenza de...

    Continua...

  • 5 dicembre 2018

    Ciminiere, venerdì 7 la Seconda giornata formativa su “Le principali novità dei Codice dei contratti pubblici”

    Continua...

  • 4 dicembre 2018

    Radon in ambienti chiusi: i risultati del monitoraggio nelle scuole del Catanese

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1