AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto EtnaOnlineProgetto SISC

Tutti gli elementi

13/09/2017

La Città Metropolitana di Catania aderisce al Green Public Procurement

Uno strumento di politica ambientale volontario in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi di acquisto, favorendo lo sviluppo di un mercato di prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale. Il protocollo d'intesa nazionale sarà firmato a Torino nel mese di ottobre

Anche la Città Metropolitana di Catania aderisce al Green Public Procurement con la firma del relativo provvedimento da parte del sindaco metropolitano Enzo Bianco. In questo modo Catania aderisce al “Protocollo d’intesa per l’attuazione del Green Public Procurement nelle Città Metropolitane”, Torino capofila, che verrà poi sottoscritto presso il Forum Compraverde 2017 che si terrà nel capoluogo piemontese il 12 e 13 ottobre 2017. Il GPP (Green Public Procurement), o Acquisti Verdi, è uno strumento di politica ambientale volontario in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi di acquisto, favorendo lo sviluppo di un mercato di prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale. Le Autorità Pubbliche che intraprendono azioni di GPP si impegnano sia a razionalizzare acquisti e consumi che a incrementare la qualità ambientale delle proprie forniture ed affidamenti. Nel “Protocollo d’intesa” le parti si impegnano a sviluppare un “Programma di collaborazione operativo” che prenderà l’avvio dalle esperienze già acquisite dalle Città Metropolitane aderenti, dalla conoscenza di ulteriori esperienze disponibili oltre che dall’evoluzione degli orientamenti nazionali e internazionali in materia di GPP, per sviluppare attività e strumenti efficaci a beneficio dei sottoscrittori. Per attivare, monitorare e proporre tutto ciò, è stato istituito un “Comitato Paritetico”, coordinato dalla Città Metropolitana di Torino all'interno del quale in rappresentanza di Catania è stato nominato l’ingegnere Salvatore Raciti.

Ambiente

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

  • 22 settembre 2017

    Ciminiere, lunedì 25 settembre si terrà l’inaugurazione della “Sala Phil Stern”

    Continua...

  • 22 settembre 2017

    Pubbliservizi, Bianco pronto a guidare la protesta del lavoratori a Palermo

    Continua...

  • 22 settembre 2017

    Viabilità Paternò, chiusura al transito della S.p. 102/I

    Continua...

  • 21 settembre 2017

    Approvati tre progetti per la messa in opera di barriere lungo alcune strade provinciali

    Continua...

  • 21 settembre 2017

    Il sindaco Enzo Bianco interviene a proposito di Pubbliservizi

    Continua...

  • 21 settembre 2017

    Museo Storico dello Sbarco in Sicilia – 1943, lunedì inaugurazione della “Sala Phil Stern”

    Continua...

  • 16 settembre 2017

    Legalità, dipendenti della Città Metropolitana distaccati presso la Procura

    Continua...

  • 15 settembre 2017

    I Pupi dei fratelli Napoli trovano spazio alle Ciminiere

    Continua...

  • 13 settembre 2017

    Città Metropolitana: concessi in comodato d'uso gli eliporti di Bronte e Militello

    Continua...

  • 13 settembre 2017

    La Città Metropolitana di Catania aderisce al Green Public Procurement

    Continua...

  • 12 settembre 2017

    Il Corecom avrà sede a Catania anche a Palazzo Minoriti

    Continua...

  • 4 settembre 2017

    Mascali, in contrada Vallonazzo chiusura temporanea di un tratto di via Archi (S. p. 65)

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1